SOVERE – Federica Cadei: “Mi sento al mio posto. Ex bocciodromo cantierato a ottobre. Giovanna Ravani nuova presidente biblioteca”

807

E’ passato poco più di un mese. Pochissimo tempo sulla carta. Ma quanto basta per prendere le misure per chi come Federica Cadei, ha fatto l’assessore per anni e ha ‘studiato’ da sindaca negli ultimi mesi. Mettici l’entusiasmo e la passione e il gioco è fatto: “Impatto? Diciamo che mi sento al mio posto, ci sono mille cose da fare ma lo sapevo. Certo, questi sono i primi tempi e sulla scrivania mi sono ritrovata un sacco di pratiche e di cose da fare, ma sono tutte cose che già avevo condiviso con Francesco (Filippini, ex sindaco ndr), però è chiaramente diverso gestirle in prima persona, e poi ci sono i rapporti sovraccomunali, insomma, tanta carne al fuoco. Diciamo che mi impegno e mi piace”. E intanto si chiude il cerchio delle commissioni, in questi giorni le ultime nomine. E intanto tutto pronto per i lavori della nuova biblioteca dove si trova l’ex bocciodromo: “Siamo pronti, dobbiamo cantierarlo entro ottobre, e poi la realizzazione occuperà tutto il 2023 e dovrebbero finire i lavori per la primavera del 2024. Un’opera resa possibile dal finanziamento di 500.000 euro ottenuto con il progetto di rigenerazione urbana…

pubblicità
pubblicità