SONGAVAZZO – Oriana Bassani e il libro d’artista che ha viaggiato in tutta Italia: “Parole e immagini nate in quarantena”

147

Immagini e parole. Capi di abbigliamento e storie. Un libro che sta viaggiando in giro per l’Italia e fa ora tappa a Songavazzo. Sì, perché una degli autori è Oriana Bassani, consigliere comunale di Songavazzo, un vulcano di creatività, a cui arte e bellezza scorrono nelle vene.

pubblicità

Oriana lo scorso anno ha collaborato alla scrittura di questo volume che nasce nel Sud Italia come libro d’artista. Racconti del proprio vissuto che nascono dagli spunti rappresentati da capi d’abbigliamento.

Questo lavoro ha avuto per me una importanza significativa per diversi aspetti – racconta Oriana -. Era lo scorso febbraio quando sono stata contattata da Maddalena Castegnaro, responsabile del Presidio/Archivio del libro d’artista VerbaManent di Sannicola (Lecce), per partecipare al progetto Atelier. Storie prȇt-à- porter. Urmila Chakraborty mi aveva designata come illustratrice del suo racconto; ricordo ancora i nostri colloqui, purtroppo a distanza, e come in questo progetto abbiamo visto una bella occasione per poter ripartire dopo un periodo decisamente difficile. Sono molto affezionata a questo lavoro proprio per questa sua duplice valenza: l’opportunità di potermi esprimere e l’uscita da un periodo che poteva sembrare avere poche prospettive”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE

pubblicità