SOLTO COLLINA – INTERVENTO – “Due consiglieri dimessi, un consigliere che non partecipa, uno che si dissocia pubblicamente…Esti dovrebbe preoccuparsi”

La minoranza Progetto Giovani ci tiene a fare alcune precisazioni riguardo l’ultimo articolo apparso sul numero di Araberara e sulle solite illazioni con cui il Sindaco Esti è maestro nel buttare in caciara qualsiasi fatto politico attraverso la sua pagina Facebook. Facciamo riferimento allo spiacevole episodio della sostituzione delle bandiere d’Italia e d’Europa con la bandiera dell’Inter per la vincita dello scudetto.

Esti, sempre attraverso il suo profilo Facebook, accusa la minoranza di non sapere “che le bandiere sono esposte in entrata, e che lì non vi era nessuna bandiera, men che meno quella italiana”.

Falso! Le foto lo dimostrano, e non serve essere tutti i giorni in Comune per saperlo. Inoltre, ci chiediamo perché, se lì non ci sono mai state, la mattina dopo sono magicamente riapparse (vedi foto). Non sarà forse che, proprio come lo stesso sindaco Esti ha ammesso sulla sua pagina Facebook, non solo la minoranza l’ha fatto notare bensì “in paese ci sono molte persone scandalizzate, offese ed arrabbiate”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 21 MAGGIO