SOLTO COLLINA – INTERVENTO – “Ai consiglieri di minoranza: lasciate perdere i cattivi consiglieri, decidete da soli e fatevi vedere ai consigli comunali”

AL CAPOGRUPPO DI “PROGETTO GIOVANI” CONSIGLIERE PEDEMONTI ANDREA

Prima di entrare nel merito a quanto scritto dal Capogruppo Pedemonti, nella nota inviata ad Araberara n°24 del 05.03.2021, corre l’obbligo precisare quali compiti prevede la Norma per l’attività amministrativa delle minoranze: “È necessario ribadire che l’esercizio efficacie dei compiti e delle funzioni, posti essenzialmente in capo alle minoranze consigliari è: Buona preparazione e tanta volontà di impegnarsi ed il perseguimento della sola finalità di portare all’adozione i provvedimenti miranti al conseguimento del bene comune”.

Quindi, aggiungiamo noi, tutto questo necessita di: PRESENZA, PARTECIPAZIONE, IMPEGNO, MOTIVAZIONIE STIMOLO per l’attività della minoranza.

NEL MERITO ALLA LETTERA INVIATA AD ARABERARA

  • VENDITA DEL TERRENO COMUNALE: Scrivete di essere contrari.

Come potete essere contrari NON PARTECIPANDO ALLA DISCUSSIONE IN CONSIGLIO convocato il 30.01.2021, e limitandovi quindi ad inviare una nota ad Araberara per una scelta così importante dell’amministrazione comunale! Si chiama ASSENTEISMO AMMINISTRATIVO.

Vi ricordiamo che coloro che hanno “costruito” la vostra lista, e cioè i vostri “Mentori” avevano messo in vendita lo stesso terreno, all’epoca del sindaco Gatti e assessore Asmara Ziboni.

Era ipotizzata la vendita per un milione di euro, e non c’è traccia di perizia asseverata della valutazione reale del terreno. Scelta inopportuna. Questa amministrazione ha fatto fare la perizia per la valutazione del terreno prima di metterlo in vendita. 

  • CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO E BANDI REGIONALI

Il comune di Onore ha ricevuto contributi e finanziamenti per 750.000,00 Euro. Vero! Parte di questi li hanno ricevuti tutti i comuni, e circa la metà sono stati assegnati da Regione Lombardia in modo molto criticato dai sindaci della Val Seriana (vedi delibera regionale ad hoc). Per tanto il riferimento al comune di Onore è fuori luogo e non calzante. 

RIPORTIAMO L’ELENCO DEI CONTRIBUTI RICEVUTI E CERCATI A VARIO TITOLO DALL’AMMINISTRAZIONE DI SOLTO COLLINA.

  • 100.000,00 Euro ricevuti da Regione Lombardia (concessione del 05.05.2020 che abbiamo destinato all’ampliamento dei due cimiteri, quale emergenza dei defunti COVID).
  • Riduzione TARI: Fatto agevolazione del 25% per tre mesi come previsto dalla legge (Vedi delibera di consiglio nr° 26 del 28.09.2020).
  • 50.000,00 Euro ricevuti dal BIM per rifacimento copertura scuola e sostituzione caldaia.
  • 45.000,00 Euro ottenuti da Comunità Montana / BIM, a fondo perduto, da destinarsi alla revisione del progetto della strada San Rocco e per il primo lotto lavori.
  • 50.000,00 dal BIM per efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica di Esmate, Via Broletti, Via San Defendente e Furmignano.
  • 15.000,00 per impianto Wifi da Unione Europea a fondo perduto.
  • Progetto da tempo sottoscritto con FABER e Amministrazione Provinciale per rifacimento di tutta l’illuminazione LED del paese, e degli edifici comunali e scuole. Siamo in attesa che partano i lavori.
  • Adeguamento sistema informatico in quota parte al comune e parte con fondi COVID, per permettere lo smart-working, causa pandemia.
  • 112.500,00 Euro a fondo perduto da Regione Lombardia per la banchina ciclo-pedonale Solto/Zorzino, compresa la riqualifica e sistemazione dell’area di ingresso del paese (partiranno i lavori alla locanda del Sole).
  • 26.000,00 Euro a fondo perduto da Regione Lombardia per la realizzazione del museo all’aperto.
  • 36.000,00 Euro a fondo perduto per l’efficientamento energetico del comune (sostituiti i serramenti).
  • 14.000,00 Euro a fondo perduto per l’efficientamento energetico di biblioteca e scuole.
  • 15.000,00 Euro a fondo perduto per l’efficientamento energetico della casa ex-Aler di Esmate.
  • 77.000,00 Euro a fondo perduto, pari al 70% dell’intero progetto di 115.000,00 Euro, assegnati dal GAL (gruppi di programma leader azione locale Regione Lombardia) per la valorizzazione dei sentieri turistici di Esmate / Cerete (lavori da iniziare).
  • 100.000,00 Euro ricevuti e da destinare sempre all’efficientamento energetico della casa ex-Aler di Esmate; per la sostituzione ipotizzata dei serramenti e del tetto (progetto in attuazione)…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 MARZO