SOLTO COLLINA – Il sindaco Esti e lo sfogo sui social: “Sono stanco, mi dimetto”

Potrebbe essere soltanto uno sfogo quello che è apparso sulla sua pagina facebook nella tarda serata di giovedì 9 gennaio, ma il primo cittadino di Solto Collina Maurizio Esti ha annunciato le sue dimissioni. I suoi compagni di avventura amministrativa più vicini infatti non sanno nulla di questa decisione. Fulmine a ciel sereno? Staremo a vedere. Intanto pubblichiamo le parole del sindaco.

“AVVISO ALLA CITTADINANZA: mi rammarico e mi scuso con chi mi ha voluto e sostenuto, ma a giorni presenterò ( per la felicità di pochi e miseri personaggi a tutti Noi conosciuti, e che mi auguro per il bene di Solto non debbano mai più assumere certe cariche) le mie dimissioni da Sindaco. Sicuramente molti ( anche tra colleghi) ne saranno felici. Finalmente il “fenomeno” ( cattivo esempio)che lascia lo stipendio e finanzia anche personalmente,se ne va. Scordatevi i fiori, i pulcini, e tante altre cose, ma purtroppo sono stanco. Sono stanco di subire attacchi continui. D’ora in poi voglio vivere una vita spensierata. A Solto che mi ha accolto dico grazie. Ho cercato di ricambiare come ho potuto, ho fatto il portiere nel Solto per 10 anni, sono stato presidente del US, sono stato capogruppo di minoranza per 5 anni, 3 anni vice sindaco ( fatto commissariare il comune per giochi “sporchi”), 8 anni da sindaco. Avrei voluto portare a termine il mio mandato, ma sono STANCO di dovere costantemente subire attacchi che sinceramente non merito. Grazie a tutti Voi vi voglio bene. Icio”