SOLTO COLLINA Don Lorenzo e quell’Unità Pastorale che diventa realtà: una Collina unita “Ogni paese ha le sue forze e i suoi limiti, insieme è meglio”

98

Verso l’unità pastorale, verso un Cre unico, verso un’unica grande comunità. Che poi in fondo un po’ è già così. Da quando è arrivato a Solto Collina l’Arciprete don Lorenzo Micheli ha lavorato da subito anche per quello, due anni fa la nomina a Solto Collina, Esmate e Zorzino e da settembre dello scorso anno anche la parrocchia di Riva di Solto. Ma sabato 17 giugno per la prima volta la Processione unica del Corpus Domini, tutte e quattro le parrocchie insieme in un unico suggestivo corteo, pensando magari a quando ci sarà anche Fonteno, per chiudere il cerchio della Collina: “Unità Pastorale? – don Lorenzo sorride – è un po’ prematuro parlarne però dai, di fatto è un po’ già così, è già in pratica più che in teoria”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 LUGLIO

pubblicità