Sinner vola ai quarti degli Australian Open: battuto De Minaur

57

(M.B.) Australian Open: Jannik Sinner lascia il segno nel match con Alex De Minaur e raggiunge Matteo Berrettini ai quarti. Dopo il primo set perso 7-6, per l’avversario australiano sono inutili gli sforzi di recupero: il secondo set si chiude 6-3, il terzo 6-4. Sinner, 20 anni, originario della provincia di Bolzano, è il più giovane tennista ai quarti dell’Australian Open da quando ci riuscì Kyrgios nel 2015. È il numero 10 della classifica ATP (Association of Tennis Professionals), e anche oggi lo ha dimostrato in  tutta la sua bravura. Ora aspetta solamente di conoscere il suo prossimo avversario tra Stefanos Tsitsipas e Taylor Fritz, che si affrontano in serale.

Ho 20 anni, ho ancora tanto da imparare ma negli ultimi mesi mi sono sentito maturato sia in campo che come uomo, che per me è la cosa più importante” ha affermato il tennista, mentre si prepara a disputare mercoledì l’ingresso alla sua prima semifinale Slam.

pubblicità