Si spengono le speranze per la bambina di 11 anni: è morta stamattina al Papa Giovanni

E’ morta nella mattinata di mercoledì 29 luglio la bambina di 11 anni di origini senegalesi che domenica pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Lago d’Iseo. Stava giocando insieme ai suoi amici e al fratellino alla Darsena di Pisogne, quando è finita sott’acqua ed è stata recuperata da un bagnante. Le sue condizioni sono apparse da subito critiche, infatti si è reso necessario il massaggio cardiaco perchè il suo cuore si era fermato.

La bambina è stata trasportata d’urgenza in eliambulanza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ma dopo alcuni giorni di agonia per lei non c’è stato più nulla da fare.