SCHILPARIO – Valentina Maj segue le orme di papà Fabio. Il sogno azzurro diventa realtà con la convocazione ai Mondiali. Mamma Simona: “La passione per lo sci è sempre stata di casa, siamo felici per lei”

Valentina Maj è già in viaggio verso la Finlandia, a Lahti, dove la aspettano i campionati mondiali junior di sci nordico, quando contattiamo mamma Simona per farci raccontare l’atmosfera magica che si respira a Schilpario. La famiglia Maj di emozioni in passato ne ha vissute tante con i successi di papà Fabio, ex fondista, che ha regalato all’Italia e alla sua Val di Scalve due medaglie d’argento alle Olimpiadi (nella staffetta a Nagano 1998 con Marco Albarello, Fulvio Valbusa e Silvio Fauner; e nella staffetta a Salt Lake City 2002 con Giorgio Di Centa, Pietro Piller Cottrer e Cristian Zorzi), due bronzi ai Mondiali (nella staffetta a Thunder Bay 1995 e nella staffetta a Ramsau am Dachstein 1999)…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 GENNAIO