SCHILPARIO Atiesse riparte (e… di corsa)

637

Sarà Giuseppe Pizio a guidare Atiesse (Associazione Turistica Schilpario). E’ stata a un passo  dalla chiusura dopo che il presidente uscente Giambattista Duci e gran parte del Consiglio avevano detto chiaro e tondo che non si ricandidavano e due assemblee erano andate a vuoto, senza che ci fossero candidature alla successione. A quel punto il presidente aveva prospettato lo scenario peggiore, quello di chiudere l’esercizio con l’approvazione del bilancio e poi sciogliere l’associazione.

L’ultimo tentativo era fissato per il 21 aprile ma l’assemblea aveva necessità di raggiungere il quorum dei soci partecipanti, essendoci finalmente uno spiraglio, insomma qualcuno che era disponibile a prendere in mano l’associazione, essendo tra l’altro la stagione turistica alle porte. Ma bisognava cambiare lo Statuto, riducendo il numero della composizione del consiglio, rapportandola alle disponibilità.

Nel corso dell’assemblea oltre alla modifica dello statuto, tra i vari punti anche la riduzione dei consiglieri eleggibili da un minimo di 3 + 1 (quest’ultimo rappresentante del Comune) ad un massimo di 7 + 2 (i 2 rappresentanti del Comune), 7 soci hanno dato disponibilità per la gestione dell’associazione.

In carica per i prossimi tre anni quindi è stato designato il presidente Giuseppe Pizio che  avrà il sostegno, oltre che dei nuovi, anche del consigliere nominato dal Comune già nel mandato precedente e la conferma di altri 3 consiglieri uscenti disposti a rinnovare l’impegno.

Un consiglio in parte rinnovato ed in parte no quindi che proseguirà nel lavoro fino ad oggi svolto dall’associazione; punti fermi dell’attività turistica restano: la valorizzazione del territorio naturale l’outdoor ed il turismo ludico-sportivo, le tradizioni ed il folclore, la promozione dei prodotti e dei sapori locali, la valorizzazione del patrimonio culturale.

Si arriva ‘in corsa’ alle porte di una nuova stagione estiva nella speranza di dare sostegno alle attività del territorio e al Comune di Schilpario che da sempre appoggia economicamente (e non solo) l’associazione.

Confermati già alcuni eventi oramai consueti per l’associazione, in primis la SAGRA DELLA SPALLA in programma per sabato 25 giugno, in arrivo dal 1 giugno 8 MTB a pedalata assistita noleggiabili contattando l’ufficio.

Restano in cantiere, ma ancora per poco, tanti altri eventi

IL PRESIDENTE

Giuseppe Pizio

CONSIGLIERI

Elena Grassi, Mario Lavezzi, Valentina Lischetti, Giuseppe Milazzo, Silvio Provenzi, Pierluigi Spada.

pubblicità