SCANZOROSCIATE – Ex asilo: il pensiero del parroco di Negrone censurato… dal bollettino interparrocchiale. La triste fine della scuola Materna fatta chiudere da due dei tre parroci dell’Unità Pastorale

sdr

Li chiamano scherzi da prete… Succede a Scanzorosciate, il cui territorio comunale è diviso in cinque Parrocchie: Scanzo, Rosciate, Negrone, Tribulina e Gavarno.

Ecco quanto ci ha riferito un abitante della frazione Negrone, che è stata scossa dalla chiusura della scuola Materna parrocchiale “Don Barnaba”. Una chiusura osteggiata dal parroco don Angelo Pezzoli, dai parrocchiani e dai genitori dei bambini iscritti; dall’altra parte della barricata, i parroci di Scanzo e di Tribulina, don Severo Fornoni e don Bruno Baduini.

La scuola dell’infanzia di Negrone è (anzi, era) una delle quattro gestite dall’Associazione “Vescovo Roberto Amadei… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 NOVEMBRE