SCANZOROSCIATE – Chiusura dell’asilo di Negrone: gli abitanti della frazione e i genitori dei bambini non ci stanno e contrattaccano

sdr

Attorno alla scuola materna “Don Barnaba” di Negrone, frazione del Comune di Scanzorosciate, si sta combattendo una guerra di nervi tra i fautori della sua chiusura (si tratta di una delle 4 scuole dell’infanzia parrocchiali presenti sul territorio comunale) e gli abitanti del borgo, spalleggiati dai genitori dei bambini iscritti. La decisione di chiudere una scuola che funziona li ha fatti imbestialire, ma non si sono ancora arresi, come viene spiegato nella lettera che pubblichiamo, inviataci via mail, che è il risultato di incontri tra genitori i cui figli frequentano la scuola materna e abitanti di Negrone. La lettera fa seguito al nostro articolo “Cara Santa Lucia, salva la scuola materna di Negrone…” pubblicato su Araberara del 22 novembre.

La presente, per meglio contestualizzare gli ultimi fatti accaduti sul territorio di Scanzo, che coinvolgono la comunità di Negrone, in merito alla chiusura della sua scuola dell’infanzia… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 DICEMBRE