SCALVE: Gli scalvini “calano”: piena occupazione (per chi resta). Poche nascite

La curiosità che riportiamo, a margine dell’analisi dell’anagrafe degli ultimi anni, è riferita al… 1529 quando la popolazione di Scalve era di 14.000 abitanti, dimezzati mezzo secolo dopo, di nuovo schizzati a 13.000 nel 1586 e poi stabilizzativi intorno ai 4 mila abitanti con la punta massima recente del 1961, quando si era a 6.157.

I dati anagrafici degli ultimi 7 anni (che riportiamo in tabella, destano preoccupazione per i servizi, le scuole in particolare, 36 nati nel 2014 in tutta la valle, giusto due classi delle elementari a stare larghi. Azzone sta scendendo a precipizio rischiando di sfondare al ribasso quota 400. Vilminore, il capoluogo e paese più popoloso, è sceso sotto i 1.500 abitanti e non succedeva dagli anni 90.
Per SCALVE presentiamo anche la squadra di calcio femminile e parliamo della visita del Presidente della Provincia Matteo Rossi alla valle e ai problemi che sono stati discussi.
SU ARABERARA IN EDICOLA PAG. 19