SCALVE: 1978 l’anno delle due radio Record in un paese (Colere) di 1000 abitanti. La storia di Radio Libera

155

Sarebbe come se a Clusone fossero nate contemporaneamente 16 radio “libere”, come si chiamavano al tempo e Bergamo ne avesse avute 220. La proporzione è quella o giù di lì. Perché Colere con i suoi poco più di mille abitanti ebbe il primato di avere due radio. Era il 1978. Due anni prima, il 28 luglio 1976, la Corte Costituzionale aveva sancito la “liberalizzazione dell’etere” fino a quel momento monopolio della Rai.

A Milano era nata Radio Popolare (1976). Ma anche nei paesi c’erano radioamatori che capirono per primi le potenzialità del mezzo.

E’ il caso, a Colere, di Max Piantoni, appassionato di radio ricetrasmittenti che monta in casa sua dei moduli di trasmissione, Trasmette canzoni. Agli amici dice di girare la manopola della radio e cercare la frequenza. Miracolo (…)

SU ARABERARA IN EDICOLA PAG. 21

pubblicità