SARNICO – La scuola a Sarnico al tempo del coronavirus: vietato il parcheggio al Palazzetto dello sport, entrate scaglionate, Protezione Civile che vigila

Tutto bene sul fronte riapertura scuole a Sarnico. Come confermato dalla vice sindaco Paola Plebanic’è stata solo qualche comprensibile difficoltà i primi giorni – da parte delle famiglie – per abituarsi, ma nel complesso direi che è andato tutto bene”. Questo è confermato anche dalle parole di ringraziamento che si possono leggere sulla pagina Facebook “Sei di Sarnico se… ®: “Dobbiamo ringraziare anche la Protezione civile per averci dato un grosso aiuto nell’aiutare le famiglie, oltre – ovviamente alla Polizia locale, per l’importante ruolo svolto” continua. Gli ingressi (per quanto riguarda la scuola primaria) sono posti in via Cortivo, via Nikolajewka ed in via Faccanoni: grazie a queste entrate separate, si possono così evitare assembramenti, permettendo ai piccoli di entrare senza alcun pericolo.  Dal punto di vista della viabilità, molto è stato fatto: “Nel parcheggio vicino al Palazzetto dello sport di Sarnico, è stato vietato il parcheggio dalle 7 alle 17, in modo che tutti i ragazzi possano attendere i genitori in tutta sicurezza. Spostando le transenne, inoltre, sono state ricavate delle corsie di sosta, sulle quali i genitori possono fermare l’auto per permettere ai ragazzi di scendere”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 OTTOBRE