SARNICO – Giovanni Peroni, nuovo comandante della Polizia locale: “Voglio instaurare un maggiore dialogo con i cittadini”

Di Roberto Vitali

A tre mesi dall’addio di Marco Zerbini (ritiratosi in pensione nel mese di Febbraio), Sarnico dà il benvenuto a Giovanni Peroni: classe 1969, originario di Iseo, dal primo Maggio è il nuovo Comandante della Polizia locale del comune lacustre.

Dopo una carriera trentennale (iniziata nel 1990 nella natia Iseo come agente di polizia, per approdare a Provaglio d’Iseo nel ’92 e poi a Capriolo per il triennio ’93-’95, salvo poi tornare, l’anno successivo, nuovamente ad Iseo) Peroni si rimette in gioco: “Nel 2000 feci il corso per ufficiale, diventando Vice-Comandante nel mio Comune” spiega “per poi assumere – nel 2010 – il grado di Comandante. Quando venni a sapere che vi era la possibilità di venire a Sarnico feci quindi domanda, spinto anche dall’amico e collega Marco Zerbini, che fu – tra l’altro – il mio primo Comandante nel 1990.”

Una voglia di rimettersi in gioco, quasi di ripartire poiché, spiega, ogni Comando ha un software e delle procedure proprie: “Sono stato assunto attraverso il bando di mobilità; una volta valutati i miei requisiti ed il mio curriculum, mi venne comunicata la decisione di assumermi. Per me Sarnico è un po’ come una seconda casa, poiché qui avevo amici e compagni di classe, devo solo rinfrescarmi la memoria con alcune vie (ride)…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO