SARNICO – Al via cinque opere pubbliche: “Dal parcheggio delle scuole al manto erboso nel campo di calcio”

Altro lockdown che per un paese turistico come Sarnico è sempre una batosta ma qui si tiene duro sperando in un dicembre di ripartenza. Intanto chi non si ferma è l’amministrazione che è pronta a fare partire 5 cantieri: “Siamo agli sgoccioli – spiega il sindaco Giorgio Bertazzoliper far patire i lavori in un tratto di Via Predore, urbanizzazione con potenziamento reti sottoservizi e nuova illuminazione pubblica. Un’altra opera riguarda il miglioramento e il rifacimento con abbattimento barriere architettoniche della fermata del bus di via Suardo in località Castione. Andiamo poi a realizzare un nuovo parcheggio alle scuole, all’ Istituto Serafino Riva”.