SAN PAOLO D’ARGON – Sante Guerzoni, il farmacista d’altri tempi che donava caramelle all’orzo

345

La sua scomparsa, pur essendo avvenuta in età avanzata, ha destato grande commozione a San Paolo d’Argon. Con il dottor Sante Guerzoni, infatti, se n’è andato un altro pezzo della storia del paese. Lui che era originario di Caselle di Crevalcore, in provincia di Bologna, era stato per molti anni il farmacista di San Paolo d’Argon. E nel paese dell’antico monastero benedettino, Sante aveva affondato le sue radici, sapendo conquistare l’affetto dei suoi compaesani.

È vero che, in tempi lontani, il farmacista del paese (ma anche il dottore, il parroco, il sindaco) era una persona rispettata e onorata indipendentemente dalle sue qualità umane e professionali. Ma nel caso di Sante Guerzoni si può affermare che l’affetto e la stima siano più che meritate.

Dagli abitanti di San Paolo d’Argon che lo hanno conosciuto, lui era considerato la “persona più gentile del mondo”, un uomo meraviglioso con un grande cuore, un autentico punto di riferimento per l’intera comunità,

una persona di uno spessore tale che non è facile trovare in tutti i medici e i farmacisti….

SUL  NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 NOVEMBRE

pubblicità