SAN PAOLO D’ARGON – La prima festa di San Mauro con don Luca

166

C’è chi temeva che il costante peggioramento dei dati sull’epidemia di Covid-19 avrebbe portato all’annullamento di uno dei momenti più sentiti e vissuti dalla comunità di San Paolo d’Argon, cioè la processione di San Mauro. E, invece, questo tradizionale momento di devozione sampaolese si è svolto come da programma e, con la complicità di una bella giornata di sole, tutto è filato liscio. Questa è stata la prima festa patronale di San Mauro Abate per il nuovo parroco di San Paolo d’Argon, don Luca Casali, che nei mesi scorsi ha preso il posto del compianto don Francesco Spinelli, scomparso lo scorso anno dopo una lunga malattia.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 21 GENNAIO

pubblicità