SAN PAOLO D’ARGON – Don Francesco e la benedizione itinerante delle case con i fedeli affacciati alla finestra

In queste settimane segnate dall’epidemia di Coronavirus e da quarantene forzate, le Parrocchie hanno dovuto riadattare la loro pastorale: Messe celebrate in solitaria e trasmesse su Youtube o sulle radio parrocchiali, Rosari “sgranati” da preti armati di altoparlante sui campanili delle chiese, processioni del Venerdì Santo con il solo sacerdote che porta la Croce… e via dicendo.

Tra le iniziative più suggestive ed originali c’è la benedizione itinerante fatta a San Paolo d’Argon, con il parroco don Francesco Spinelli che ha percorso tutte le vie del paese ed ha benedetto i fedeli che erano affacciati alle finestre. Il passaggio del prete, parroco di San Paolo d’Argon da quattro anni, era infatti anticipato da un annuncio con il megafono, consentendo alle persone presenti nelle case (in pratica, gran parte della popolazione…) di affacciarsi e ricevere la benedizione….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 APRILE