san paolo d’argon – CPZ mette in… agenda Lediberg

Mauro Surini

A Bergamo qualcuno vorrebbe ricreare un polo di agende per riunire tre società orobiche. E salvare qualche centinaio di posti di lavoro. La CPZ di Costa di Mezzate ha già conquistato la Johnson di Seriate (ex Arti Grafiche di Bergamo, divisione dedita alla produzione di agende) a marzo di quest’anno. E’ sembrato un salto dimensionale impegnativo, poiché un’azienda di 68 dipendenti ne ha inglobato una di 300. Ma guardando i bilanci disponibili di CPZ (confronto tra il 2014 e il 2015), si può desumere la capacità dell’azienda di creare risorse per la sua crescita.

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 20 OTTOBRE