ROVETTA – Jake, il viaggio a Los Angeles e il cuore grande dei rovettesi

Il biglietto aereo è appoggiato sul comodino in attesa di sabato 9 novembre. Insieme a quel biglietto c’è anche una speranza grande, quella di dare al piccolo Jake una vita migliore. Mamma Marianna e papà Jimmy sono pronti, il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli e finalmente si parte. Londra – Los Angeles, un viaggio speciale, quello che porterà Jake e i suoi genitori al centro Napa, dove il trattamento chiamato Cuevas Medek Expercise potrebbe cambiargli la vita. Perché Jake, che ora ha cinque anni, è nato prematuro e ogni giorno lotta contro quella paralisi cerebrale infantile che gli ha provocato difficoltà motorie fin dalla nascita. Jake vive a Londra da sempre…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 NOVEMBRE