ROVETTA – Il ponte non è sicuro e chiude… alle auto

399

Un ponte che ha un significato affettivo oltre che pratico e se vogliamo pure simbolico. Un ponte che unisce due paesi e che oggi invece li divide, almeno per quanto riguarda i mezzi di trasporto, che da lì non possono più passare. Almeno per il momento. Ma cosa è successo? 

Purtroppo le verifiche effettuate a seguito segnalazione di criticità evidenziata nel recente studio sulla staticità del Ponte di Songavazzo/Rovetta, hanno evidenziato l’ammaloramento della “spalla” di appoggio dell’infrastruttura verso Songavazzo”, spiega il sindaco di Rovetta Mauro Marinoni.

Facciamo un passo indietro, a luglio sono iniziate le attività di studio per la verifica delle condizioni statiche della struttura. Un intervento congiunto dei Comuni di Songavazzo e Rovetta con l’utilizzo di un contributo a fondo perduto del 100% da parte dello Stato….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 MARZO

pubblicità