ROVETTA – Il Comune e i contributi per le aziende. Si lavora ai cimiteri, al centro sportivo, via Fantoni e…

Il sindaco di Rovetta Mauro Marinoni è al lavoro, sulla scrivania c’è tanta carne al fuoco per il primo semestre del 2021.

L’analisi del primo cittadino parte dal Covid… “Siamo riusciti ad assegnare contributi una tantum alle imprese che hanno subito un calo di fatturato, in una prima tranche abbiamo stanziato 35 mila euro riuscendo a consegnare 500 euro ad attività, mentre è in corso di erogazione una seconda tranche di 44 mila euro. Sono inoltre in corso di erogazione i buoni alimentari alle famiglie bisogne, un bando convenzione con l’Unione. Stiamo definendo gli ultimi dettagli del bando, ma tra marzo e aprile riusciremo ad erogare mille euro ai bar e ristoranti per un totale di 20 mila euro. E ancora i contributi per gli investimenti per artigiani e commercianti, di cui stiamo definendo il bando. Di cosa si tratta? Piccoli investimenti per ristrutturazione, innovazione tecnologica, arredi, attrezzature, mobili, macchinari e via dicendo, 3500 euro per ogni impresa con un finanziamento massimo della spesa del 90% e per interventi da effettuarsi entro l’anno. Si tratta di fondi statali, 64mila euro, ma sono previsti stanziamenti anche per gli anni prossimi. L’obiettivo nel triennio è quello di riuscire ad erogare fondi per almeno 40 investimenti”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 GENNAIO