ROVETTA – Claudio Visinoni e la sua famiglia di maestri di sci da record

La neve, la passione per lo sci, la montagna e una famiglia da… record. Siamo a Rovetta, Claudio Visinoni, maestro di sci alpino, i suoi fratelli Bruno e Francesco, i suoi tre figli Ezio, Erica e Gloria (che sono anche insegnanti di pattini in linea abilitate dal Coni), maestri come lui, e poi la famiglia allargata dello Sci Club Rovetta, di cui è alla guida da 22 anni, che oggi conta più di duecento iscritti. Una storia che però arriva da lontano, quando negli anni Sessanta sono stati gli zii di Claudio, Riccardo e Zaverio, a far innamorare di questa disciplina non solo i nipoti ma migliaia di giovani come loro sulle piste della Valle Seriana e della Val Brembana. Nel 1982 nasce lo sci club, insieme a Claudio e al suo gruppo c’era anche un altro forte sostenitore, il parroco di Rovetta, don Gaetano Boffelli, e di tutti quei ragazzi cresciuti con gli sci ai piedi, ben 28 sono diventati maestri. Insomma, un altro record da far invidia a chiunque. Lo sci che mescola divertimento, emozioni, passione, ma anche regole, sacrifici e collaborazione diventa una medicina che fa bene al corpo e alla mente. Una vera e propria ‘terapia antipanico’ che nel 1991 il maestro Bruno Visinoni della Scuola Sci Presolana sperimentò sulle piste insieme alla cantante Irene Fargo che proprio in quei mesi stava preparando il suo esordio al Festival di Sanremo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 DICEMBRE