ROVETTA – Alloggi a San Lorenzo, rilevatori di velocità, nuovi vigili e le tasse non aumentano

104

La primavera porta con sé numerose novità sul territorio di Rovetta. Ma andiamo con ordine: “Innanzi tutto con una quota di 44mila euro andremo ad installare un nuovo semaforo all’esterno del nostro polo scolastico, proprio dove c’è l’attraversamento pedonale. Ci è stato richiesto perché quella zona è particolarmente trafficata e ovviamente frequentata da molti ragazzi. Andremo poi ad illuminare meglio un attraversamento pedonale su via Papa Giovanni nei pressi dell’incrocio di via Piave, da dove arrivano molti bambini. Andremo poi ad installare dei rilevatori di velocità, che non saranno sanzionatori, nei pressi del cimitero di San Lorenzo, alla Conca Verde dopo la chiesetta verso Clusone e altri due in centro a Rovetta, in via Tosi per chi scende da Fino del Monte e in via Fantoni vicino alla scuola materna per chi sale a Clusone”.

Poi un progetto di manutenzione straordinaria per i tre appartamenti comunali a San Lorenzo, che si trovano nell’edificio delle ex scuole elementari: “Investiamo 50mila euro per la riqualificazione dei tre appartamenti che al momento sono inutilizzati proprio perché hanno bisogno di una sistemazione agli impianti elettrici e del riscaldamento e poi devono essere arredati. Tutti interventi che verranno effettuati prima dell’estate”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGIO

pubblicità