Rogno-Un grande albero dalle colline piemontesi, accensione l’8 dicembre

150

Ritorna il Natale, come si deve, o perlomeno ci si prova. E così dopo lo scorso anno dove il Covid l’ha fatta da padrone, quest’anno ci si prova, a dare luce a tutto e tutti. E il Comune di Rogno ha pensato di fare qualcosa di diverso. “Abbiamo fatto arrivare – commenta il sindaco Cristian Molinari un albero direttamente dalle colline piemontesi, albero che poi tornerà a casa finite le feste e tornerà sulle sue colline, insomma nessuna distruzione di abeti, ma albero libero da vivere a Natale e poi tornare a respirarlo”. 

pubblicità

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 NOVEMBRE

pubblicità