ROGNO – Tragico incidente all’alba: Capo di Ponte piange Matteo Simonetti

Un terribile incidente ha svegliato Rogno pochi minuti dopo le cinque di domenica 9 febbraio. Uno schianto che non ha lasciato scampo a Matteo Simonetti, 27 anni di Capo di Ponte. Insieme a lui c’erano altri tre amici (18, 20 e 21 anni), uno dei quali è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia.

Secondo le prime ricostruzioni, l’auto su cui viaggiavano avrebbe fatto inversione dopo aver visto una pattuglia di carabinieri appostata in via Nazionale. I carabinieri l’avrebbero seguita e dopo circa un chilometro, il veicolo dei ragazzi si è schiantato contro un palo della luce per poi ribaltarsi. La salma del 27enne è stata ricomposta al Papa Giovanni di Bergamo e resta a disposizione della magistratura.