ROGNO – Moschea: ‘strappo’ con l’Imam bosniaco che viene sostituto

164

Si cambia. Dopo meno di un anno e qualche strascico di malumore e polemica rimane, nemmeno troppo velato. La Comunità Islamica che frequenta la moschea di Rogno ha deciso di cambiare il giovane Imam bosniaco perché ‘non parla né arabo, né italiano’. In arrivo uno studente universitario. Ma la comunità islamica bosniaca non avrebbe preso bene la notizia e sta cercando un nuovo posto dove trovarsi. “E’ da escludere una nuova Moschea – commenta il sindaco di Rogno Cristian Molinari 

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE

pubblicità