ROGNO – Il paese con 250 aziende: “In difficoltà gli asili, qui vogliono dire 30 posti di lavoro”

Rogno è una realtà industriale davvero particolare nel mondo dell’economia lombarda. Qualcosa come 250 aziende e a fronte di una popolazione di poco più di 3900 persone fanno di Rogno il paese cardine per l’industria: “E abbiamo anche 4 cave estrattive –spiega il sindaco Cristian Molinariuna struttura lavorativa molto articolata, dai piccoli artigiani a settori differenti tra loro ma anche qui come in tutte le altre zone a soffrire di più sono bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti e gli asili, solo per gli asili qui ci sono 25-30 posti di lavoro, che per un paese come Rogno sono tantissimi”. E’ venuto qualcuno da voi a chiedere aiuto? “Noi stiamo gestendo situazioni di primaria emergenza – continua Molinari – e abbiamo distribuito qualcosa come 22.400 euro che ci sono arrivati dallo Stato, altri 11.000 euro raccolti dai cittadini, tutti utilizzati in buoni spesa, poi abbiamo distribuito pacchi alimentari preparati dagli Alpini con la collaborazione della Protezione Civile. Solo a Pasqua il ristorante La Perla ha donato 70 pasti….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO