ROGNO – Boom della differenziata e il Comune al primo posto delle provincie di Bergamo e Brescia. Molinari: “Merito di…Surini e Colossi”

Rogno fa il…buco, dietro di sé il diluvio o quasi, tolto Castro, e se si pensa che la classifica è relativa ai Comuni delle provincie di Bergamo e Brescia, il dato è ancora più rilevante. Rogno in testa alla classifica con il 90.3% nella raccolta differenziata. Un lavoro certosino quello del sindaco Cristian Molinari, cominciato dal suo predecessore Dario Colossi, risultati altissimi per Rogno, che da tempo aveva cominciato a differenziare su più fronti. “E quest’anno i risultati saranno ancora maggiori – commenta soddisfatto il sindaco Molinari – i dati stanno ulteriormente migliorando, il merito va diviso su più persone, innanzitutto all’amministrazione Surini che ha iniziato la raccolta differenziata nel 2007 e 2008 togliendo i cassonetti da Rogno…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 NOVEMBRE