ROGNO – Bettoni e Molinari si liberano della ‘primogenitura’ e fanno da soli

181

Una storia strana quella di questo giro di elezioni a Rogno, una storia di ‘travasi’, dove pezzi del PD finiscono nel puzzle del candidato, sino a poche ora fa, vicesindaco di Colossi e dove incastri di centro destra trovano posto nel gruppo che in teoria doveva essere del centro sinistra di Oreste Bettoni. Insomma, due liste completamente nuove e la sensazione è che tutti e due i candidati si sono voluti liberare delle loro ‘primogeniture’…

pubblicità

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 MAGGIO

pubblicità