RIVA DI SOLTO – Stefano e i lavori al centro sportivo in attesa di iniziare l’avventura di ‘Just do eat’. “Sono chiuso qui da un mese, dovevo aprire a maggio ma i tempi si allungano così inizio con l’asporto”

Non se lo immaginava di certo così il via della sua nuova avventura Stefano Colombo, 22enne di Clusone che a fine febbraio aveva firmato il contratto per la gestione del centro sportivo di Gargarino. I lavori per dare nuova vita alla struttura erano iniziati pochi giorni dopo, l’entusiasmo alle stelle, la voglia di iniziare davvero tanta. E poi l’emergenza Coronavirus che ferma tutto.

Il mio obiettivo era quello di riuscire ad aprire a maggio – spiega Stefano -, poi i tempi si sono ovviamente allungati. Non mi aspettavo tutto questo, ero convinto che si sarebbe risolto e quindi di riuscire a rispettare la tabella di marcia. Invece mi trovo a dover aspettare un mese in più, avere spese ulteriori per adattare tutto alle nuove normative, calcolando che una volta aperto il locale dovrò comunque fare i conti con i posti a sedere, che saranno certamente di meno per rispettare le distanze di sicurezza, di conseguenza le entrate saranno inferiori e poi vedremo se la gente avrà voglia di uscire. Avevo già programmato l’estate con eventi e tornei avendo a disposizione i campi da calcio, tennis e pallavolo, ma che saranno cancellati. Insomma, se all’inizio pensavo di riuscire a recuperare le spese dell’investimento nel primo anno di attività, ora credo che sarà impossibile”.

Ma Stefano non s’è perso d’animo e ha continuato a lavorare… “Sono molto positivo, da più di un mese sono chiuso qui per portarmi un po’ avanti. Credo sia un posto che ha un grande potenziale, anche se negli ultimi anni è stato un po’ trascurato. Ne ho approfittato per sistemare il locale e l’esterno, tutto quello che potevo fare da solo. Ho sistemato i campi, quello da bocce diventerà una sala, ho messo l’erba sintetica, in modo da creare più posti. E poi il giardino… e devo dire che di questo sono soddisfatto (sorride, ndr). Per quanto riguarda l’interno vedremo appena si potrà iniziare con i lavori di imbiancatura e degli impianti elettrici”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338