RIVA DI SOLTO – LETTERA – “Quel lungolago abbandonato alle erbacce…”

Gentile redazione,

scrivo al vostro giornale che è sempre attento a questo tipo di tematiche per farvi presente la situazione del lungolago di Riva di Solto. Vi allego alcune fotografie che fanno capire di cosa parlo. Non abito qui e anzi faccio qualche chilometro in auto per raggiungere questo luogo. Il posto ideale per staccare la spina dopo una giornata di lavoro o per rilassarsi la domenica pomeriggio. Credo sia un gioiellino sul Lago d’Iseo ed è un vero peccato che la manutenzione sia stata abbandonata. I bellissimi ulivi che si trovano sulla passeggiata sono circondati da erbacce, senza contare le piante che crescono sul bordo del lago

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI 4 GIUGNO