RETROSCENA Scalve cerca candidato per il BIM

Consultazioni frenetiche per trovare un candidato alla presidenza del BIM dell’Oglio che sia accettato dagli altri Comuni. In tutto sono 51 i Comuni che fanno parte di questo BIM

(Bacino Imbrifero Montano) che incassa da chi sfrutta le acque del territorio e distribuisce poi i finanziamenti ai Comuni soci. Registrata, a quel che ci hanno detto, la contrarietà totale o quasi alla riconferma del presidente uscente Giovanni Toninelli (in carica dal 2009 ad oggi)e la stessa contrarietà a ridare l’incarico al suo predecessore Franco Spada (che è rimasto in carica dal 1981 al 2009) i sindaci della Val di Scalve cercano un nuovo candidato….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 APRILE