PONTE NOSSA – INAUGURAZIONE IL 3 DICEMBRE La Casa anziani diventa Residenza Frua 500 mila euro di lavori, finisce (bene) una storia iniziata nel 2012

38

Appuntamento fissato per sabato 3 dicembre alle 10:30, quando il sindaco Stefano Mazzoleni taglierà il nastro della nuova casa anziani di Ponte Nossa. Casa anziani rimessa completamente a nuovo e presentata con un nuovo nome: Residenza Frua. Un nome che onora l’origine dell’immobile, costruito ad inizio 900 dall’allora fabbrica De Angeli-Frua. Il paese di Ponte Nossa si è sviluppato soprattutto attorno alla fabbrica, dal 1910 ad esempio è presente l’asilo, anch’esso realizzato dall’azienda per offrire un servizio ai propri dipendenti e ai residenti, struttura ancora attiva che dal 2004 ospita anche il nido, a servizio anche dei paesi vicini – spiega il sindaco –. La fabbrica ha cominciato poi a dismettere le proprie attività, vendendo parte del suo patrimonio. Nel 1974 il comune di Ponte Nossa acquisì l’immobile poi divenuto casa anziani: si trattava di una casa operaia che ospitava tantissime famiglie con numerosi bambini; chi c’era si ricorda di un immobile pieno di vita…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 DICEMBRE

pubblicità