RANZANICO – SPINONE AL LAGO – Lago macchiato, rientra l’allarme “Nessun rischio per la salute”

 

Nelle scorse settimane le acque del lago di Endine risultavano macchiate; si pensava a chiazze di olio, a macchie causate dall’inquinamento o ad una strana fioritura delle alghe causata dalle alte temperature che ci sono state fino alla cosiddetta “estate di San Martino”. Su Facebook c’era chi aveva lanciato un allarme inquinamento e quindi un pericolo per la salute non solo della fauna lacustre, ma anche delle persone. L’Amministrazione Comunale di Ranzanico aveva prontamente informato la polizia provinciale (che esegue i controlli sul lago) e l’ASL. E, alla fine, l’ASL ha risposto diradando ogni dubbio: si tratta della fioritura di alghe non tossiche. Ecco il testo della risposta dell’ASL che chiarisce (con un linguaggio tecnico) la situazione….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 DICEMBRE