RANZANICO La sicurezza… si fa in quattro. Freri: “Nuove telecamere con lettura targhe, telelaser e ricetrasmittenti per i nostri quattro paesi. La Regione copre l’80% del costo”

 

Le probabilità erano molto basse e abbiamo presentato il bando l’ultimo giorno disponibile, ma io ci speravo e, alla fine, è andata bene”. Il sindaco di Ranzanico Renato Freri è felice per l’ok del Pirellone (sede della Regione Lombardia) al bando sulla videosorveglianza che ha visto uniti quattro Comuni (Ranzanico, Bianzano, Spinone al Lago e Gaverina Terme).

I quattro avevano infatti partecipato al bando presentando un progetto che, alla fine, è stato accolto e che sarà ora finanziato all’80% dalla Regione.

Con l’accoglimento del bando regionale sulla videosorveglianza – spiega il primo cittadino di Ranzanico – i nostri paesi avranno… SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 41