RANZANICO – Dall’Europa 15 mila euro per il wi-fi gratuito, Tari ridotta del 40%

Abbiamo voluto andare incontro a chi durante il lockdown ha dovuto tenere chiusa la sua attività”. Il sindaco di Ranzanico Renato Freri spiega così la decisione della sua Amministrazione sulla riduzione della Tari. “L’abbiamo ridotta del 40% per tutte le attività non domestiche che sono state chiuse nel periodo Covid, quindi bar, ristoranti, parrucchieri e via dicendo”.

Nelle scorse settimane sono anche arrivate buone notizie dall’Europa. “Abbiamo ricevuto un contributo comunitario di 15 mila euro per il progetto di wi-fi gratuito… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO