RANICA – Ranica, la Zopfi e quello storico sciopero di 110 anni fa, sostenuto dal futuro Giovanni XXIII

Il paese di Ranica è strettamente legato all’antico Cotonificio Zopfi, edificato nella seconda metà dell’Ottocento dall’omonima famiglia che, lasciato il Canton Ticino, si era trasferita in questo paese della Bassa Valle Seriana. L’azienda tessile è poi cresciuta al punto di dare lavoro a ben 1.200 persone, diventando così uno dei poli industriali della zona.

A sua volta, la Zofpi è inesorabilmente legata ad un evento storico avvenuto esattamente 110 anni fa, all’inizio dell’autunno del 1909: il famoso “sciopero di Ranica”. Non si era trattato di uno sciopero come tanti altri, ma del primo organizzato da organizzazioni sindacali di stampo cattolico.

La Lega Operaia Cattolica chiedeva continuamente sacrosanti miglioramenti sia economici che disciplinari per gli operai, che venivano regolarmente sfruttati. Ognuna di queste richieste veniva però inesorabilmente rifiutata dall’azienda.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 SETTEMBRE