RANICA – Il sindaco: “Dobbiamo riportare i ragazzi all’aperto e scatta il boom di iscrizioni alla scuola di tennis” sostenuta dal Comune

165

Figlio d’arte in quanto il padre Renato è istruttore di tennis da ben 37 anni, Leonardo  Maffeis,  27enne, è da quest’anno il responsabile della scuola  i cui corsi sono dedicati ai  bambini ed ai ragazzi dai 6 ai 18 anni: “Per il 2022 abbiamo registrato un vero e proprio boom di iscrizioni, più di un centinaio. I corsi durano  da ottobre a maggio, ma anche d’estate siamo attivi  sia nell’ambito del Cre  per la fascia 8/15 anni, sia con le lezioni per adulti. Ogni anno poi organizziamo per i nostri allievi due o tre campionati a squadra, nonché un circuito di tornei promozionali dedicati  ai non agonisti. Il Comune si impegna molto anche in questo settore sportivo e per favorire la partecipazione contribuisce al pagamento delle rette, promuovendo in questo modo la pratica sportiva dei suoi giovani cittadini. E il Centro Sportivo Comunale, dal canto suo,  concede a titolo gratuito alla scuola di tennis l’utilizzo della palestra”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 4 FEBBRAIO

pubblicità