RANICA – Davide e quella passione per uniformi e cimeli militari dal Risorgimento alla Seconda Guerra Mondiale: “Tutto è nato quando in Trentino, da bambino, ho trovato una baionetta…”

C’è chi colleziona francobolli e chi conserva come fossero oro le mitiche figurine Panini, chi adora vari tipi di soprammobili e chi, appassionato di storia, va matto per antichi cimeli militari.

È il caso di Davide, quarantaquatrenne originario di Valbrembo ma che abita a Ponteranica, titolare della IC Ferramenta Srl con sede a Ranica. La sua azienda esiste da cinque anni e Davide divide le sue giornate in tre: la famiglia, ferramenta e il suo hobby… in realtà, il termine “hobby” è riduttivo, l’espressione più corretta è “passione”.

Sì, passione per la storia antica e moderna, in particolare di quella militare. Davide colleziona infatti distintivi, uniformi militari, elmi, berretti, medaglie usati in passato dai soldati italiani… e non solo.

Sì, io ho collezionato nel corso degli anni, fin da quando ero ragazzo, molto materiale, soprattutto italiano e tedesco… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO