RANICA – “Cosa ci vuole per sistemare il ponte? Che facciano i Mondiali a Ranica?”

Accompagnato dai suoi due cagnolini, un ranichese di mezza età passeggia tranquillo e fischiettante per le vie del paese. Si reca in Via Viandasso e poi in Via Serio. In quella zona c’è l’inizio della grande pista ciclopedonale della Valle Seriana.

L’uomo e i suoi due migliori amici si immettono in quel luogo verde, in cerca di pace e tranquillità (anche se a poca distanza c’è la grande arteria stradale che da Bergamo conduce ad Albino, a Clusone, all’Alta Valle.

E lì, in quel luogo tranquillo, si trovano davanti un ponticello in legno. Peccato, però, che il passaggio sia vietato ormai da diversi mesi.

Ecco l’amaro e ironico sfogo del cittadino ranichese che ha telefonato alla nostra redazione e ci ha inviato le foto che pubblichiamo…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 SETTEMBRE