QUI ALZANO – “Dopo la catastrofe di marzo qui 
per ora siamo ancora abbastanza tranquilli”

Ad Alzano, primo ospedale a finire nel calderone del Covid a fine febbraio, adesso la situazione è abbastanza tranquilla: “Anche se temiamo molto i mesi invernali – racconta un infermiere – io ho vissuto in prima linea la catastrofe della scorsa primavera ma con tutti i positivi che abbiamo visto è chiaro che noi questa volta siamo avvantaggiati rispetto alle altre zone d’Italia, con tantissima gente che ha già avuto il Covid molti non sono più a rischio. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 OTTOBRE