PROVINCIA – SCENARI – “Unione civile” (civica) PD-Lega con Gandolfi for President

In Senato bocciano il Disegno di Legge Zan, cori di esultanza, reazioni di delusione e rabbia, accuse  e difese, due schieramenti contrapposto. In bergamasca badano al sodo della polenta da mettere in tavola quando suona il mezzogiorno. E non è di fuoco. Già le prove generali c’erano state per i vertici di Uniacque, la società pubblica che controlla il ciclo dell’acqua per la gran parte dei Comuni bergamaschi. Cosa avevamo scritto sull’ultimo numero? “I due Partiti storici (Lega e Pd) possono trovare un accordo? Sembra una bestemmia. In realtà è più facile sedersi anche a muso duro tra due che conoscono le forze proprie e dell’altro che con un gruppo composito… A volte avere ‘nemici’ dichiarati consente di siglare se non alleanze, almeno armistizi”. 

Fatto sta che quella che sembrava fantascienza si sta realizzando. Dopo alcuni incontri personali, è stata formalizzata la proposta della Segreteria provinciale del Pd (Davide Casati, sindaco di Scanzorosciate) a quella della Lega (Cristian Invernizzi). E il candidato a Presidente è l’attuale facente funzioni e vicepresidente Pasquale Giovanni Gandolfi, sindaco di Treviolo. E’ chiaro che sulla carte questo accordo taglia fuori qualsiasi altra candidatura a Presidente, anche perché per presentarla bisogna come minimo raccogliere 445 firme, mica poco. Tra il quasi 40% del Pd nei Consiglio comunali bergamaschi e il quasi 30% della lega, non ce n’è per nessuno. In più bisogna anche pensare che Gandolfi non avrebbe davanti i 4 anni che prevede la legge per la durata del Presidente, perché Gandolfi scadrà da sindaco (e quindi da Presidente) tra 2 anni e mezzo e quindi si potranno riaprire gli scenari. 

Il Pd si presenterà come due anni fa con una lista “civica” chiamata “Democratici e Civici per la Bergamasca” e la Lega potrebbe ripiegare anch’essa su una lista “civica”, questo per non immischiare i rispettivi Partiti nazionali che pur essendo al Governo insieme, non passa giorno che si punzecchino.

Altre liste possibili: una certa, quella del gruppo trasversale…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE