PREMOLO – ‘Estate insieme’ non è finita: nuoto, roller, e… geo-poesia

A Premolo le iniziative per i ragazzi non sono ancora finite. I fondi arrivati dalla Regione grazie al bando Estate Insieme (36 mila euro, di cui 5 mila come premialità destinati all’inclusione di disabili o soggetti fragili) hanno permesso di organizzare numerose attività estive indirizzate a bambini e ragazzi da 0 a 18 anni.

Finora abbiamo cofinanziato diverse iniziative – spiega Annalisa Bana, consigliere delegata alla cultura -. Abbiamo abbattuto le rette di CRE e MINI CRE, abbiamo finanziato i soggiorni dell’oratorio a Cesenatico e in Liguria; abbiamo organizzato due spettacoli di burattini e una settimana di campus presso la piscina di Parre (i bambini partivano la mattina con il pullmino, facevano un corso di nuoto, il pranzo e poi compiti, passeggiate o altre attività nel pomeriggio).

A inizio settembre c’è stato un campo di tre giorni a Colere con l’associazione Climberg: i ragazzi hanno sperimentato arrampicata, escursioni, tiro con l’arco e il pernottamento in rifugio. Chi voleva ha anche prolungato di un giorno”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 SETTEMBRE