PREDORE – VERSO LE ELEZIONI – Bertazzoli punta al tris, ma un consigliere prepara la seconda lista…

Nelle elezioni amministrative che si svolgeranno il 10 e 11 ottobre a Predore si ripresenterà la lista civica con il candidato sindaco Paolo Bertazzoli, primo cittadino uscente.

“Non abbiamo trovato candidati nuovi – spiega Bertazzoli – allora mi sono messo a disposizione con l’attuale lista, dato che la legge autorizza, per i Comuni con meno di tremila abitanti come Predore, un Sindaco a ricoprire la carica  fino a tre mandati. Questo mio sarebbe il terzo, sempre che la mia lista prenda più voti. Si vedrà…”.

Non si sa se c’è movimento per fare altre liste? “Ho sentito dire che un attuale consigliere starebbe preparando una nuova lista civica, ma non so di più. Noi nel frattempo stiamo predisponendo il nuovo piano quinquennale di lavoro partendo da dove siamo arrivati e proseguendo con il programma. Finora abbiamo avuto parecchi aiuti, che ci siamo guadagnati con le nostre richieste, e che abbiamo utilizzato positivamente per la protezione delle zone alte, perla costruzione di garage, per la rimozione di frane sulla litoranea, per aumentare la lunghezza della ciclabile…”

Ma avete avuto delle critiche sul ponte che supera la strada 469 presso l’ex “villa Stoppani”…

“Sì, mi risulta anche quello. Ma vede, era l’unico modo possibile per sfruttare la possibilità di far passare il tracciato sotto la portineria della Villa, perciò abbiamo dato il consenso. Fra qualche anno la ciclopedonale sarà completata (spero) e allora tutto il percorso da Predore a Tavernola sarà possibile, sempre che Tavernola trovi il modo di recuperare la ciclabile sul lago, chiusa da ordinanza del Sindaco dal 2012”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 LUGLIO