PREDORE – Pista ciclopedonale, consegnato il cantiere, per fine anno l’opera sarà terminata. Bertazzoli è riuscito a convincere Sovrintendenza e Provincia

Un lavoro certosino, per convincere Sovrintendenza e Provincia, a Paolo Bertazzoli, sindaco di Predore la dote del coinvolgimento non manca di certo e alla fine il risultato è arrivato. E per un Comune come Predore è un risultato di quelli che lasciano il segno: “Giusto il 6 ottobre scorso abbiamo consegnato il cantiere per la realizzazione di un altro tratto di pista ciclopedonale tra Predore e Tavernola – dice il sindaco Paolo Bertazzoliun tratto lungo circa 500 metri, un altro passo verso il completamento dell’opera, alla quale manca ormai solo l’ultimo tratto, di circa 1 km e mezzo”. Il cantiere appena allestito lavorerà ancora a sbalzo sul lago: “E’ proprio questo che rende il lavoro costoso e che ci costringe a farne un poco per volta, visto che siamo un Comune piccolo e certamente non ricco …Il nuovo tratto ci costerà infatti 400.000 euro…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 11 OTTOBRE