PREDORE – Pioggia di soldi per le famiglie in difficoltà

Il sindaco Paolo Bertazzoli lascia alle spalle un anno complicato e riparte dal sostegno alle famiglie in difficoltà.

Abbiamo presentato un bando che rimarrà aperto fino al 20 gennaio prossimo e riguarderà le famiglie in difficoltà. Quelle che hanno avuto problemi di disoccupazione di qualche loro componente oppure hanno qualche componente rimasto in cassa integrazione, i liberi professionisti ecc…, insomma tutte le famiglie che, sempre a causa del Covid-19, hanno subito in varia misura un calo di reddito: tutte queste famiglie potranno contare su un aiuto dai 700 ai 1600 euro. Siamo anche ripartiti con la distribuzione dei buoni – spesa ai gruppi famigliari ed alle persone più disagiati, utilizzando a questo scopo il recente contributo statale di 110.000 euro”.

Il 2020 è stato un anno particolarmente complesso per la comunità che fin dall’inizio di gennaio era stata alle prese con i problemi sanitari dovuti non al Covid ma alla meningite: “Si è subito corsi ai ripari con una vaccinazione di massa di tutti i cittadini, ma, appena risolto questo problema, se n’è presentato un altro e, come tutti sappiamo, ben peggiore e nefasto…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 GENNAIO