PREDORE – IL PERSONAGGIO Laura e una valanga di preferenze

C’è una candidata della lista adesso di minoranza che ha avuto una valanga (rapportata ai votanti) di preferenze, solo un candidato della lista vincente ne ha raccolte nove di più, dietro loro due si scende a cifre “normali”.  Laura Suardi quelle 84 persone che si sono scomodate ad scrivere il suo nome e cognome sulla scheda non se le aspettava. “No, proprio non me l’aspettavo”. E in queste ore si è chiesto il perché? “Guardi, dalla mia famiglia ho ereditato il senso di responsabilità, di affidabilità, di serietà e devo dire anche di umiltà. Mi piace stare tra la gente, ma non pensi al bar o cose simili, mi piacciono le relazioni che hanno… profondità”. Lei è un’imprenditrice… “Provengo da una famiglia di imprenditori, una fonderia per prodotti nautici, per quanto mi riguarda ho anche portato da noi un paio di aziende straniere in settori che mancavano… ma poi ho deciso si smettere, di riprendere gli studi, mi sono laureata a 53 anni nel 2018…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 OTTOBRE